Quarta domenica di Quaresima: 6 marzo 2005
Riflessioni di H. J. M Nouven Dio non guarda ciò che guarda l'uomo L 'uomo guarda l'apparenza il Signore guarda il cuore (1 Sam 16,7). La secolarità è il modo di essere dipendenti dalle reazioni del nostro ambiente. L'io secolare, il falso io, è quello fabbricato come dice Thomas Merton dalle costrizioni sociali. 'Costrittivo' è certamente il migliore aggettivo per dire il falso io. Esso indica la necessità di continua e crescente affermazione. Chi sono io? Sono uno che piace, è lodato, ammirato, o che non piace, è odiato, disprezzato... La costrizione si manifesta nell'inconscia paura di fallire e nell'ossessivo desiderio di impedirlo, accumulando sempre di più le stesse cose: più lavoro, più denaro, più amici. Queste costrizioni stanno alla base di due dei principali nemici della vita spirituale: la collera e la cupidigia. Esse sono il lato interiore della vita secolare, i frutti acidi delle nostre dipendenze dal mondo. Da: La via del cuore Non è strano che Antonio e i monaci suoi compagni considerassero un disastro spirituale l'accettare passivamente i principi e i valori della loro società. Essi erano riusciti a capire quanto fosse difficile non solo per il singolo cristiano, ma anche per la chiesa stessa, resistere alle seducenti imposizioni del mondo. Quale fu la loro reazione? Fuggirono dalla nave che stava per affondare e nuotarono verso la vita. E il luogo della salvezza è chiamato deserto, il luogo della solitudine... La solitudine è la fornace della trasformazione. Senza solitudine, rimaniamo vittime della nostra società e continuiamo a restare impigliati nelle illusioni del falso io. Anche Gesù è entrato in questa fornace. Fu tentato con le tre seduzioni del mondo: essere importante "trasforma le pietre in pane", essere spettacolare "gettati dalla torre", essere potente "ti darò tutti questi regni". Gesù ha affermato Dio come unica sorgente della sua identità "Adora il Signore Dio tuo e a lui solo rendi culto". La solitudine è il luogo della grande lotta e del grande incontro lotta contro le imposizioni del falso io e incontro con il Dio dell'amore che offre se stesso come sostanza del nuovo io. Da: La via del cuore nostro cuore è al centro del nostro essere umani. Lì hanno la loro origine i nostri più profondi pensieri, le nostre intuizioni, emozioni e decisioni. Ma è ancora li, che spesso siamo maggiormente alienati da noi stessi. Sappiamo poco o niente del nostro cuore. Ce ne teniamo a distanza, quasi ne avessimo paura. Ciò che è più intimo è anche ciò che ci spaventa di più. Dove siamo più noi stessi, là ci siamo spesso estranei. Questa è la parte dolorosa del nostro essere umani. Non riusciamo a conoscere i nuclei nascosti della nostra personalità; e così spesso viviamo e moriamo senza conoscere chi siamo veramente. Se ci domandiamo perché pensiamo, sentiamo, agiamo in questo o quel modo, spesso non abbiamo risposta, dimostrando cosi di essere degli estranei in casa nostra. Il mistero della vita spirituale è che Gesù desidera incontrarci nel chiuso del nostro cuore, lì farci conoscere il suo amore, liberarci dalle nostre paure e rivelarci il nostro io più profondo. Nell'intimità del nostro cuore, quindi, possiamo non solo imparare a conoscere Gesù, ma attraverso Gesù, conoscere anche noi stessi. Da: Lettere a un giovane Da: Preghiere dal silenzio Dio onnipotente la tua eterna parola è la vera luce che illumina ogni uomo. Guarisci la cecità dei nostri cuori, perché possiamo discernere che cosa è giusto e amarti sinceramente.

NOTIZIE DELLA SETTIMANA 6 - 13 marzo 2005

1) Oggi la Giornata Eucaristica di quaresima sarà nella Chiesa della Misericordia (ex Cappuccini). Alle ore 9 S. Messa ed Esposizione. Alle ore 17,30 Ora di Adorazione Comunitaria. Alle ore 18,30 Santa messa Vespertina

2) Mercoledì 9 marzo alle ore 21 nel Salone Manzoni incontro sul tema "DIVENTARE FIGLI". Guiderà l'incontro il prof. Roberto Mancini dell'Università di Macerata. L'incontro è particolarmente indicato per i genitori dei ragazzi che frequentano il Catechismo, l' ACR, e gli Scout. Sono invitate anche le giovani coppie che negli anni sciorsi hanno partecipato al Corso di Orientamento alla Vocazione del Matrimonio.

3) Giovedì 10 marzo faremo il 4° incontro dei CENTRI DI ASCOLTO di quaresima. Le famiglie che ci ospitano sono:

CISTERNA: CRUCIANI MAURO

MONTANARI: MATTII ASCENZO

SANTA LUCIA: BAGLIONI GIOVANNI

MONTONE: POCHI GIOVANNI

SANTA MARIA: DEL PAPA ELIA

SOCCORSO: ANGELELLI NELLO

S. GIORGIO - PANTANETO: SALVATORI FRANCESCO

S. GIORGIO - FOSA: MARZIALI MARRIGO

GABBIANO: CRIANTE GINO

COTA: CARDINALI QUARTO

CENTRO STORICO: JOMMI LUISA

S. ANDREA - VIA MAZZINI: FERRACUTI SILVIO

UGOLINO - VIA DEI TIGLI: SCREPANTE ROSANNA

LAQUA: MAURIZI FIORE

S. STEFANO: VALENTINI LANFRANCO F

ERRANINI: CAPEZZANI ANTONIO

4) Venerdì 11 marzo alle ore 21,15 nel salone Manzoni: Consiglio Pastorale Parrocchiale.

5) Venerdì 11 marzo: La Via Crucis sarà nella Chiesa di S. Nicolò alle ore 19. Domenica prossima la

Giornata Eucaristica sarà nella Chiesa di San Nicolò.

 

PRONTA LA NUOVA CAMPANA

E' stata portata in chiesa la nuova campana, che sostituirà quella vecchia, rotta, che nel linguaggio popolare era denominata "Campana della Madonna".

Nei prossimi giorni la campana sarà montata sulla torre di San Giovanni.

 

 

 

PARROCCHIA DEI Ss. GIOVANNI BATTISTA E NICOLÒ MONTEGIORGIO

NOTIZIE DELLA SETTIMANA 19 - 25 DICEMBRE 2004

1) MARTEDÌ 21 dicembre alle ore 21 nelle sale sopra il Manzoni Riunione dei presidenti dei Comitati Festeggiamenti di San Giorgio e della Madonna Addolorata.

2) MERCOLEDI' 22 dicembre nella Chiesa di San Giovanni alle ore 21 faremo la conclusione dei Centri di Ascolto e clebreremo il Sacramento della Penitenza (Ci saranno diversi Sacerdoti per le Confessioni)

3) VENERDI' 24 dicembre - ore 23,15 a S. Giovanni: VEGLIA DI NATALE; - ore 24 S. MESSA DELLA NOTTE

4) SABATO 25 dicembre NATALE DEL SIGNORE Le Sante Messe saranno secondo l'orario festivo

5) Nei prossimi giorni Don Pierluigi è disponibile per confessare gli ammalati e gli anziani che lo chiederanno.

6) Prima di partire, Don Eduardo Vita, il Sacerdote argentino ha lasciato una lettera per la Comunità Parrocchiale di Montegiorgio: " Oggi parto con tanta nostalgia. Grazie per la vostra accoglienza, il vostro aiuto generoso per i miei ragazzi, per i miei amici preti. Grazie soprattutto per la vostra testimonianza di amore al Signore e alla vostra Comunità Parrocchiale. Vi porterò sempre nel mio cuore. Pregherò per tutti voi nella Messa di ogni giorno, ricorderò i vostri morti. Che questo Natale sia per voi un momento di Grazia e di Gioia, di speranza e di luce, di fraternità e di pace. Vi penserò in quella notte e chiederò a Gesù, il Dio-con-noi, che faccia realtà tutti i vostri sogni. Vi voglio tanto bene. Don Eduardo.

7) LUNEDÌ 27 dicembre alle ore 14,30 andremo in pulman a visitare il Presepio a Tolentino. Possono venire ragazzi e genitori. Quota pulman 5 €. Iscrizioni entro il 25 dicembre in Sacrestia a San Giovanni.

8) Nella Sacrestia di San Giovanni si ricevono le iscrizioni di coloro che vogliono partecipare alla Gara dei Presepi.

9) Il CORSO DI ORIENTAMENTO ALLA VOCAZIONE DEL MATRIMONIO quest' anno inizierà VENERDI' 7 gennaio 2005 alle ore 21 nel Salone Manzoni. Coloro che intendono frequentarlo è necessario che diano la loro adesione entro e non oltre il 31 dicembre in sacrestia a San Giovanni. È bene che il Corso sia fatto 3 / 4 anni prima del matrimonio.

 

 

 

 

 

 


 

 

ORARIO SANTE MESSE

GIORNI FERIALI

Ore 7.30: S. Andrea

Ore 8.30: S. Giovanni

Ore 18.30: S. Chiara (da Settembre a tutto Maggio)

Ore 19.00: S. Chiara (da Giugno a tutto Agosto)

SABATO E PREFESTIVI

Ore 7.30: S. Andrea

Ore 8.30: S. Chiara

Ore 18.30: S.Giovanni (da Settembre a tutto maggio)

Ore 19.00: S.Giovanni (da Giugno a tutto Agosto)

Ore 17.00: S. Andrea (invernale)

Ore 18.30: S. Andrea (estivo)

DOMENICA E GIORNI FESTIVI

Ore 8.00: S. Giovanni

Ore 9.00: S. Nicolò (da Settembre a tutto Maggio)

Ore 9.00: Chiesa della Misericordia (da Giugno a tutto Agosto)

Ore 9.00: Crocedivia

Ore 10.00: S.Giovanni (da Settembre a tutto Maggio)

Ore 10.30: S. Andrea

Ore 11.00: S. Giovanni (da Giugno a tutto Agosto)

Ore 11.30: S.Giovanni (da Settembre a tutto Maggio)

Ore 18.30: S.Giovanni (da Settembre a tutto Maggio)

Ore 19.00: S.Giovanni (da Giugno a tutto Agosto)

 

RITORNATO A POSTO, RESTAURATO, IL QUADRO DEL COMPROTETTORE DI MONTEGIORGIO

SANT' EMIDIO VESCOVO

Sabato 28 febbraio, nel primo altare di sinistra, è stato ricollocato il quadro di San'Emidio Vescovo, comprotettore di Montegiorgio.

Il restauro è stato eseguito dalla restauratrice Marisa Casale.

Prossimo intervento in programma: il quadro dell'Altare di SanVincenzo

 

 



NEL 2004 I SACRAMENTI SARANNO CELEBRATI:

BATTESIMI.

11 GENNAIO ORE 10

7 MARZO ORE 10

10 APRILE ORE 24 VEGLIA PASQUALE

30 MAGGIO ORE 10 PENTECOSTE

4 LUGLIO

12 SETTEMBRE

31 OTTOBRE

5 DICEMBRE

 

CRESIMA:

17 OTTOBRE ORE 16,30

 

PRIMA COMUNIONE:

2 MAGGIO 2004 SANT' ANDREA

9 MAGGIO 2004 SAN GIOVANNI


ANNIVERSARIO PRIMA COMUNIONE:

13 GIUGNO 2004 ORE 10

FESTA DELLA FAMIGLIA 10° 25° 50° 60°DI MATRIMONIO

24 OTTOBRE 2003 A SAN GIOVANNI

FESTE PARROCCHIALI:

22 - 23 APRILE S. GIORGIO A SANGIOVANNI

22 - 23 MAGGIO SANTA RITA A SANT'ANDREA

1 AGOSTO FESTA DELLA MADONNA DI LOURDES

nella Chiesa della Misericordia

13 - 19 settembre FESTA DELLA MADONNA ADDOLORATA a San Giovanni

 

Parrocchia SS. Giovanni B. e Nicolò e S. Andrea
Montegiorgio

 

 

CONCORSO PRESEPI 2003

1° PREMIO: MARTINA E SABRINA RISCHIONI
2° PREMIO: FRANCESCO MAURIZI
3° PREMIO: CRISTIAN CAPRETTA
4° PREMIO: CARLA PERONI
5° PREMIO: GIULIA E DAVID SIMONETTI

ALTRI PREMIATI:

6° Francesca Vita,

7° a pari merito Luciano Nicolini e Luca Sbarbati,

9° Cardinali Quarto,

10° Lorenzo Peroni,

11° Liberati Rebecca, Mattia, Giuditta,

12Beleggia Lura,

13 Cesoni Fabio,

14 pari merito:Fortunati Federica, Colletti Angelica e Gabriele,

16 Belleggia Miria


PARI MERITO

Chiarella Linda


Cimica Riccardo

Cognigni Andrea


Costanzi Gianni


Cruciani Crizia


Del Dotto Valeria e Riccardo


Liberati Elena e Saverio


Mariani Bruna

Mariani Paolo


Marziali Gianluca e Serena


Muccichini Juri


Senzacqua Stefania e Serena


Silenzi Roberto


Tamanti Elia


Tamburrini Walter, Giulia, Marta


Tosi Miriana


Ulissi Matteo